< Tutte le attività

Servizio di assistenza tecnica all’Autorità di Gestione nell’ambito di attività di programmazione, attuazione, gestione, sorveglianza e controllo dei Programmi Operativi della Provincia Autonoma di Trento FESR e FSE – periodo 2007-2013 e periodo 2014-2020


Committente: Provincia Autonoma di Trento
Anno: 2017 - 2020
Settore di attività: Piani e programmi di sviluppo
Macrocategoria: Assistenza tecnica

Obiettivo del servizio è quello di offrire un supporto tecnico alla programmazione, gestione, monitoraggio e controllo degli interventi cofinanziati dal FESR e dal FSE nell’ambito dei PO 2007/13 e 2014/20 in un quadro generale di rafforzamento e di miglioramento dell’efficacia della capacità amministrativa della Provincia Autonoma di Trento.

In particolare, le attività sono finalizzate a:

  • supportare l’Amministrazione negli adempimenti connessi alla presentazione del pacchetto di chiusura e al conseguente invio del Rapporto finale di esecuzione dei PO FSE e FESR 2007/13 alla Commissione europea;
  • favorire la messa in atto e la revisione periodica del sistema di gestione e controllo dei Programmi Operativi FSE e FESR 2014-2020;
  • contribuire alla definizione e predisposizione degli strumenti attuativi per la selezione delle operazioni da finanziare;
  • contribuire all’ottimizzazione dei processi e degli strumenti organizzativi e gestionali finalizzati alla governance dei PO;
  • fornire un supporto tecnico per la messa a punto delle procedure per la semplificazione dei costi;
  • fornire un supporto tecnico giuridico in materia di aiuti di Stato e appalti pubblici;
  • rafforzare con contributi specialistici e tecnici, l’attività connessa al monitoraggio, all’alimentazione del sistema informativo, all’impostazione del sistema degli indicatori del PO;
  • contribuire alla progettazione e implementazione di strumenti, misure, sistemi e procedure di gestione finanziaria del programma, volti al governo dell’avanzamento della spesa, ai fini del rispetto della regola n+3 (art. 136 Regolamento (UE) n. 1303/2013) e del raggiungimento della riserva di performance;
  • rafforzare con contributi tecnici l’attività inerente i controlli di I° livello;
  • facilitare la preparazione dei CdS del PO e contribuire alla predisposizione di documenti di avanzamento dei programmazione;
  • contribuire alla definizione delle procedure per l’adozione di misure correttive in caso di carenze/irregolarità;
  • facilitare il coordinamento e la gestione dei rapporti con i soggetti istituzionali coinvolti nell’attuazione del programma operativo.