< Tutte le attività

Ricognizione e individuazione dei beni che saranno oggetto del Parco Minerario dell’Amiata e degli obiettivi di valorizzazione delle aree interessate nel quadro dello sviluppo della zona


Committente: Provincia di Grosseto
Anno: 2001
Settore di attività: Beni e attività culturali e ricreative
Macrocategoria: Studi di fattibilità

Valorizzazione dei siti minerari presenti sul Monte Amiata mediante la realizzazione di un Parco Museo delle Miniere dell’Amiata.

Attraverso sopralluoghi e interviste condotte presso i Comuni interessati dal progetto, sono state acquisite informazioni riguardanti la storia, la localizzazione, la proprietà dei terreni, gli usi attuali di manufatti e, soprattutto, le condizioni dei siti. Tali informazioni, riassunte in schede, permettono di ricostruire il quadro attuale delle risorse minerarie del territorio, di individuare su quanti e quali siti è possibile intervenire con progetti di recupero e valorizzazione e di ipotizzare un sistema di interconnessioni che ne favorisca la fruizione (museale, didattica, ecc.) da parte della collettività.