< Tutte le attività

Proposta per la redazione di un preliminare per l’occupazione femminile


Committente: Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità
Anno: 2001
Settore di attività: Welfare, politiche sociali e delle pari opportunità
Macrocategoria: Pianificazione e programmazione economica

L’attività, propedeutica alla successiva realizzazione di un Piano per l’occupazione femminile da parte del Dipartimento Pari Opportunità, riguarda la predisposizione di un documento basato su tre livelli di approfondimento:

  • analisi del mercato del lavoro e previsioni di medio e lungo termine. L’indagine – declinata secondo variabili di genere e disaggregata territorialmente e settorialmente – è volta a descrivere il quadro italiano, nel contesto europeo, e a simulare gli scenari previsionali al 2010 relativamente ad andamenti demografici, tassi di attività, tassi di disoccupazione e di occupazione femminili;
  • analisi e valutazione degli strumenti e delle politiche. Ricostruzione, con relativo approfondimento tematico, di normative e provvedimenti riguardanti il campo delle politiche attive del lavoro e di incentivo all’occupazione. L’attività valuta l’efficacia dei dispositivi presenti in Italia in materia di politica attiva del lavoro rispetto agli obiettivi di risultato fissati dal vertice di Lisbona, in particolare nei confronti della componente femminile della popolazione;
  • realizzazione del preliminare del Piano a seguito della individuazione di orientamenti, strategie e piste di intervento da assumere all’interno del Piano nazionale per le Pari opportunità.