< Tutte le attività

La riforma del sistema italiano dell’istruzione e la riduzione del fenomeno dell’abbandono precoce


Committente: Fondazione Brodolini
Anno: 2006 - 2007
Settore di attività: Istruzione, educazione, ricerca scientifica e tecnologica
Macrocategoria: Studi e ricerche

La ricerca finanziata dalla Commissione Europea valuta l’impatto delle politiche di inclusione nell’ambito del metodo aperto di coordinamento comunitario.

L’obiettivo è di  misurare e confrontare l’efficacia e l’efficienza delle azioni promosse per contrastare la presenza, in tre Regioni italiane, di giovani che hanno un livello di istruzione e formazione troppo basso e che sono fuori dai percorsi di istruzione e formazione.

Tale obiettivo è perseguito attraverso il ricorso ad una pluralità di metodologie quali, le analisi desk, l’indagine campionaria su giovani inseriti nel circuito scolastico e su giovani fuoriusciti dal sistema formativo, le interviste a testimoni privilegiati, le tavole rotonde con interlocutori istituzionali e non.