Bando di concorso per il Premio “Paolo Leon” 2019

Paolo Leon è mancato l’11 giugno 2016. Molte iniziative lo hanno già ricordato negli ultimi due anni: un convegno al MAXXI sfociato in un numero di Economia della Cultura a lui dedicato (Anno XXVII, n.3, 2017), un numero della rivista Economia  & Lavoro (Anno L, n.3, settembre-dicembre 2016), un convegno presso l’Università di Roma TRE i cui contributi sono stati pubblicati da Castelvecchi in un libro dal titolo Paolo Leon, il ricordo, il lascito.

Ma per ricordarlo veramente, per fare qualcosa che forse avrebbe potuto apprezzare, ispirandoci tra quelle che amava fare, ci sembra importante riprendere o recuperare all’attualità i molteplici percorsi di ricerca di ambito economico, politico e sociale che nel corso della sua vita ha sviluppato con un proprio approccio e spesso con spunti geniali ed innovativi.

Per stimolare lo sviluppo del pensiero di Paolo Leon il CLES insieme al Centro Sraffa hanno indetto un concorso rivolto ai giovani laureati per premiare la migliore tesi di laurea magistrale che si sia ispirata alle idee ed agli approcci dell’economista scomparso. Non si tratta di una iniziativa episodica e transitoria: è una prima volta che si ripeterà negli anni futuri. Un cammino che permetterà di mettere a fuoco i risultati del lavoro dell’economista e di stimolare la scuola economica italiana a sviluppare teorie ed approcci in linea con le sue idee.

Il termine per la presentazione delle domane per il il Premio Paolo Leon 2019 è scaduto il 15 maggio 2019.

E’ in corso la valutazione delle candidature da parte della commissione nominata dal Centro Sraffa.

 Clicca qui per scaricare il Bando