< Tutte le attività

Valutazione del danno ambientale causato dall’incendio nel petrolchimico di porto Marghera del 28.11.2002


Committente: Prof. Paolo Leon/ Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio
Anno: 2005
Settore di attività: Ambiente e sviluppo sostenibile
Macrocategoria: Studi e ricerche

Consulenza tecnica effettuata dal prof. Paolo Leon nell’interesse del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, nell’ambito del procedimento 10196/03 R. G.I.P. avanti al Tribunale di Venezia. La consulenza riguarda la ricostruzione e la quantificazione economica dei danni ambientali generati dall’incidente avvenuto presso gli stabilimenti Dow Poliuretani Italia di Porto Marghera il 28 novembre 2002. L’attribuzione di un valore monetario al danno collettivo è stata effettuata facendo riferimento:

  • alle spese patrimoniali sostenute dalle strutture sanitarie pubbliche per visitare e curare gli individui che hanno denunciato disturbi o danni connessi;  
  • all’alterazione delle matrici ambientali acqua e aria e alla conseguente perdita di salubrità dell’ambiente connessa agli scarichi degli stabilimenti e alla ricaduta della nube tossica;
  • alla condizione di rischio cui la popolazione è stata esposta a causa della inadeguata condizione degli impianti, della loro inadeguata gestione e dell’insufficienza della formazione e informazione degli addetti degli stabilimenti Dow.