< Tutte le attività

Studio tecnico, giuridico ed economico-finanziario per la definizione e implementazione di una strategia di intervento per il recupero, la messa in sicurezza e la valorizzazione dei siti inquinati o a rischio di incidente rilevante o ad alto rischio ambientale


Committente: APAT (Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e per i Servizi Tecnici)
Anno: 2003
Settore di attività: Ambiente e sviluppo sostenibile
Macrocategoria: Studi e ricerche

Il lavoro consiste nella predisposizione di linee-guida per il risanamento e il recupero di siti a rischio e nell’individuazione di adeguate metodologie e strumenti di intervento. Esso si articola in tre macro-sezioni:

  1. selezione dei siti di interesse per lo studio, fra tutti quelli che sono stati individuati in base alla normativa in materia;
  2. rassegna e analisi delle principali tecniche per il recupero, la bonifica e la messa in sicurezza di siti industriali a rischio e delle conseguenze di tipo finanziario ed economico;
  3. predisposizione di un programma integrato di intervento per il risanamento ambientale e per la valorizzazione economica delle aree, con particolare attenzione per le implicazioni di natura economico-finanziaria e per il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati.