< Tutte le attività

Studio per la valorizzazione economica del patrimonio culturale dell’area di Tarquinia


Committente: SPAL (Sviluppo Produttivo Alto Lazio)
Anno: 2000 - 2001
Settore di attività: Beni e attività culturali e ricreative
Macrocategoria: Studi di fattibilità

Obiettivo dell’indagine è l’individuazione degli interventi capaci di introdurre, nell’area di Tarquinia, processi innovativi e sostenibili volti a valorizzare le risorse culturali e ambientali tenendo conto della dotazione attuale e di quella potenziale dell’insieme dei comuni dell’Etruria Meridionale.

Il lavoro si articola nella:

  • analisi delle risorse attuali. Individuazione, valorizzazione e riqualificazione delle ricchezze storiche, artistiche e naturali che Tarquinia già possiede e che, al momento, non vengono utilizzate in maniera adeguata, né sono oggetto delle necessarie iniziative promozionali;
  • analisi delle risorse potenziali. Individuazione di beni, strutture, proprietà comunali, aree naturali in stato di abbandono e/o degrado e valutazione dell’opportunità di riconversione, attraverso interventi di recupero orientati a migliorare l’offerta turistica e culturale (centri di accoglienza, poli di attrazione da inserire in circuiti turistici, ecc.);
  • definizione di un Programma di sviluppo turistico corredato dall’identificazione delle fonti di finanziamento pubbliche (regionali, nazionali, comunitarie) e delle possibili forme di partecipazione degli operatori privati.