< Tutte le attività

Studio di fattibilità per la definizione di un nuovo assetto delle attività formative del centro di formazione professionale del Comune di Firenze


Committente: Comune di Firenze
Anno: 2001
Settore di attività: Formazione, istruzione, ricerca scientifica e tecnologica
Macrocategoria: Studi di fattibilità

Obiettivo del lavoro è la definizione di un nuovo assetto dei Centri di Formazione Professionale (CFP) del Comune di Firenze anche in considerazione del mutare delle condizioni di contesto e delle conseguenti trasformazioni del quadro di riferimento programmatico e operativo del sistema della formazione professionale.

In particolare, la Legge 196/97 ha introdotto il principio del controllo preventivo sull’affidabilità delle strutture che svolgono attività di orientamento e di formazione finanziate con risorse pubbliche e, attraverso il DM 161/2000, è stato definito il percorso e i requisiti per l’accreditamento delle sedi formative.

L’attività a carattere diagnostico realizzata consiste nella conduzione di un’indagine finalizzata alla raccolta di informazioni sulle capacità e caratteristiche di ogni sede del CFP del comune di Firenze e alla comparazione tra queste e i criteri definiti dal DM 161/2000.