< Tutte le attività

Servizio di assistenza tecnica e supporto alla predisposizione del sistema di gestione e controllo del PSR della Valle d’Aosta 2014-2020


Committente: Regione Autonoma Valle d'Aosta
Anno: 2016 - 2018
Settore di attività: Piani e programmi di sviluppo
Macrocategoria: Assistenza tecnica

Il servizio di assistenza tecnica è finalizzato a fornire un supporto alla predisposizione del sistema di gestione e controllo del Programma di Sviluppo Rurale della Valle d’Aosta 2014/2020, procedendo ad una revisione ed una ottimizzazione delle procedure e degli strumenti utilizzati nella precedente programmazione, attraverso un pronto adeguamento in itinere di tutti gli strumenti previsti dal PSR per il finanziamento delle operazioni, tenendo conto delle numerose novità introdotte dai Regolamenti comunitari ed a livello nazionale dal Ministero e dall’AGEA, ed assicurando una costante interazione con i sistemi informativi previsti per il Programma.

Nello specifico:

  • supporto specialistico all’implementazione del Si.Ge.Co. 2014/2020, a partire dalla revisione delle procedure e degli strumenti utilizzati nella Programmazione 2007/2013, sviluppando tutte le procedure previste dai Regolamenti in vigore (presentazione domande di aiuto e di pagamento, controlli amministrativi e in loco, gestione delle irregolarità ecc.);
  • supporto alla preparazione dei vari documenti procedurali (procedure, piste di controllo, check list, linee guida e manuali) tenendo conto sia degli articolati procedimenti amministrativi, sia delle verifiche e dei controlli previsti per le domande di aiuto e/o di pagamento.

L’attività di AT riguarda anche la revisione periodica del Si.Ge.Co. necessaria sia per fattori interni (valutazioni e/o scelte da parte dell’AdG) sia esterni (modificazioni normative e/o organizzative, nell’ambito delle quali è supportato anche il processo di razionalizzazione delle risorse previsto dal PRA; richieste derivanti da autorità regionali, nazionali o di organismi UE). L’attività di revisione riguarda anche le piste di controllo, per le quali è prevista un’attività di testing, prima dell’approvazione di ciascuna pista, per verificarne la correttezza e l’adeguatezza, nonché una verifica periodica attraverso test di sostanza delle procedure descritte. Le attività descritte sono svolte in modalità progettuale, operando progressivamente in base a un metodo di analisi-proposta-redazione documentale e validazione, fino al rilascio del documento descrittivo del Si.Ge.Co. e di tutta la documentazione a corredo (piste di controllo, check list, linee guida e manuali), comprensiva di eventuali approfondimenti/pareri/integrazioni documentali richiesti.