< Tutte le attività

Assistenza tecnica per l’attuazione del PO 2007-2013 e per la chiusura del FSE 2000/2006 – Regione Campania


Committente: Regione Campania
Anno: 2010 - 2013
Settore di attività: Piani e programmi di sviluppo
Macrocategoria: Assistenza tecnica

I servizi riguardano il supporto all’Autorità di Gestione del POR Campania FSE 2007-2013, nell’ambito del quale sono previste differenti funzioni, inerenti il supporto al coordinamento e all’attuazione del POR Campania 2007-2013, il supporto alla struttura organizzativa regionale deputata all’attuazione del POR Campania, il supporto in materia di controllo di I livello della spesa relativa alle attività del POR Campania FSE 2007-2013 e – per la durata del primo anno del servizio – il supporto alla chiusura delle misure FSE – POR Campania 2000-2006. Per il supporto alla  funzione di coordinamento dell’attuazione del POR Campania 2007-2013, le attività riguardano:

  • supporto all’espletamento degli adempimenti previsti dalla reportistica periodica ufficiale;
  • assistenza all’elaborazione delle dichiarazioni di spesa;
  • supporto nell’individuazione degli ulteriori indicatori del Programma;
  • supporto all’implementazione e al mantenimento del SG&C, ex art. 71 del Reg. (CE) 1083/06;
  • supporto tecnico all’organizzazione dei Co.Co. Asse e altre riunioni di lavoro;
  • supporto tecnico alla pianificazione delle attività propedeutiche all’organizzazione delle sedute del Comitato di Sorveglianza nonché assistenza alla predisposizione della documentazione preparatoria, ed affiancamento operativo durante lo svolgimento degli stessi;
  • supporto tecnico alla documentazione in occasione delle visite di audit da parte degli organismi preposti;
  • supporto al coordinamento dei flussi informativi relativi alla comunicazione istituzionale con la cittadinanza;
  • supporto alla definizione e alla manutenzione dei criteri e delle procedure di selezione e valutazione;
  • supporto operativo alla collaborazione istituzionale nelle attività di sorveglianza del PO con le istituzioni comunitarie e nazionali;
  • supporto all’interfaccia con il Tavolo di partenariato economico-sociale;
  • supporto tecnico-operativo all’individuazione degli Organismi Intermedi;
  • supporto all’eventuale riprogrammazione del PO;
  • supporto alla programmazione di interventi finalizzati a garantire e migliorare l’attuazione della programmazione unitaria, anche in termini di supporto organizzativo all’interfaccia con l’AdG FESR e il Responsabile FAS.