Assegnazione del premio Paolo Leon 2021

La commissione giudicatrice del Premio “Paolo Leon” 2021, composta da Marco Causi, Giovanni Galli e Antonella Stirati, sulla base della valutazione delle tesi presentate, assegna il premio ex aequo a:

  • Valerio Tati
  • ssa Francesca Subioli.

La tesi di Valerio Tati affronta un tema di grande interesse e poco conosciuto nelle sue più recenti evoluzioni, quello dei rapporti fra banca e industria in Germania, con un approccio metodologico efficace e coerente con l’elaborazione teorica di Paolo Leon.

La tesi di Francesca Subioli dimostra una notevole capacità di lavoro empirico sul tema delle diseguaglianze dei redditi da lavoro in Italia attraverso l’uso di banche dati di origine amministrativa e raggiunge risultati interessanti circa l’influenza dei fattori dal lato della domanda di lavoro e di quelli dal lato dell’offerta.

La commissione rileva che la qualità degli elaborati di tesi magistrale pervenuti è stata mediamente superiore a quella degli anni precedenti e che tale aumento di qualità – riflesso soprattutto nei metodi di indagine econometrica e nella varietà dei bacini di dati utilizzati – ha reso oltremodo difficile la selezione delle tesi da premiare.

Anche per questo motivo, desidera dare una menzione speciale alle tesi presentate dai dott. Luca Tavella e Damiano Di Francesco nonché dalla dr.ssa Federica Agostinelli per il pregevole livello degli elaborati sul piano teorico ed empirico.